State per programmare un viaggio in Israele? Una delle mete più belle al mondo, un paese magnifico, che ha molto da offrire, tra arte, cultura, storia. Per organizzare un viaggio, bisogna fare una lista di luoghi da visitare, prenotare l’aereo, decidere i dettagli: può essere faticoso, sì, ma non vedremo l’ora di partire e di lasciarci il nostro paese alle spalle. Per gli amanti dei viaggi, Israele è la meta che rappresenta il mistero, il passato: pure emozioni da vivere.

Viaggiare in Israele: cosa sapere?

Prima di viaggiare in Israele, dovremo prenotare il nostro viaggio. Se partite da Bologna, vi consigliamo di valutare le offerte delle varie compagnie aeree. Trovare la soluzione più economica non è difficile: un viaggio low cost in Israele è del tutto fattibile. Successivamente, dopo aver trovato l’offerta giusta, dovremo valutare il parcheggio dell’auto. Ma come parcheggiare la tua auto all’aeroporto di Bologna?

Da questo punto di vista siamo molto avvantaggiati, poiché l’aeroporto Marconi di Bologna consente ai viaggiatori di prenotare online il posto per l’auto. Ma è anche possibile parcheggiare la tua auto all’aeroporto di Bologna presso uno dei pargheggi scoperti con servizio navetta nei pressi dello scalo. Anche in questo caso è importante farlo subito, in modo tale da ridefinire i dettagli del viaggio e, nel giorno della partenza, avere tutti i documenti necessari.

Oltre ai consigli pratici, abbiamo pensato che potesse tornarvi utile qualche dritta su questa meravigliosa terra: che cosa vedere?

Cosa vedere in Israele: i posti più meravigliosi

Partiamo da Gerusalemme, una città che ha molto da insegnarci. Vedremo strutture ed edifici moderni alternarsi al passato, al cuore della storia. Un aspetto per cui si contraddistingue, ed è questo il motivo per cui è una delle mete più desiderate.

Nella città vecchia, poi, potrete visitare tra i luoghi più famosi e importanti del mondo: possiamo citare il Muro del Pianto, la Chiesa del Santo Sepolcro e la Torre di Davide. A parere nostro, se state programmando o avete già prenotato un viaggio in questo paese, questi posti sono una tappa obbligatoria.

A Gerusalemme, inoltre, potrete riscoprire il fascino del Mar Morto; l’acqua salata, cristallina, il punto più basso della Terra, poiché si trova a 427 metri sotto il livello del mare. Potrete anche decidere di spostarvi in seguito a Tel Aviv, la città del divertimento, dove potrete trovare moltissimi ristoranti, locali notturni, bar: è una città viva, Tel Aviv. Non può assolutamente mancare una sosta ai Giardini Baha’i: sono dei giardini pensili di straordinaria bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *